BERLUSCONI: “A VOLTE E’ MEGLIO TACERE”

IL LEADER LEGHISTA CRITICA LA DECISIONE DI USA, GRAN BRETAGNA E FRANCIA DI ATTACCARE LA SIRIA: “QUALCUNO COL GRILLETTO FACILE INSISTE COI ‘MISSILI INTELLIGENTI’

Da repubblica.it

“Stanno ancora cercando le ‘armi chimiche’ di Saddam, stiamo ancora pagando per la folle guerra in Libia, e qualcuno col grilletto facile insiste coi ‘missili intelligenti’, aiutando per altro i terroristi islamici quasi sconfitti. Pazzesco, fermatevi”. Così Matteo Salvini ha scritto su Twitter dopo l’attacco in Siria da parte di Usa, Gran Bretagna e Francia.

Stanno ancora cercando le “armi chimiche” di Saddam, stiamo ancora pagando per la folle guerra in Libia, e qualcuno col grilletto facile insiste coi “missili intelligenti”, aiutando peraltro i terroristi islamici quasi sconfitti. Pazzesco, fermatevi.#Siria #stopwar #stopisis

Dell’evoluzione in Siria è stato costantemente informato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, che si è mantenuto in contatto con i ministri degli Esteri e della Difesa e con i vertici militari. Alle 10.30 è prevista una sua dichiarazione presso la Sala dei Galeoni di Palazzo Chigi.

Anche il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ha affidato la sua prima reazione a Twitter: “L’uso di armi chimiche è inaccettabile. L’Europa – ha scritto – deve giocare un ruolo maggiore nel garantire la pace e nell’evitare l’aggravarsi di crisi umanitarie, come quella che soffrono i siriani”. Tajani ha inoltre spiegato che lunedì, durante la seduta plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo, si terrà un dibattito sulla questione siriana.

A cascata sono arrivati i commenti di tutte le forze politiche italiane. “Le bombe – ha twittato il coordinatore nazionale di Mdp e deputato di LeU, Roberto Speranza – non risolvono i problemi. Li aggravano. Serve un immediato cessate il fuoco e una nuova iniziativa internazionale per la #PACE”.

Il senatore di Forza Italia Paolo Romani ha criticato l’azione militare di stanotte perché “non coordinata a livello Nato e senza una risoluzione del Consiglio di sicurezza dell’Onu”. “Senza alcuna prova certa – ha aggiunto – si colpisce solo una delle due parti in gioco, il Governo di Assad, e si favoriscono i terroristi jihadisti che stanno perdendo terreno”.

Nell’albergo di Campobasso Silvio Berlusconi rimane in camera a seguire lo sviluppo della crisi siriana.

ISERNIA – LA CADUTA DI BERLUSCONI

Quando scende per riprendere il giro elettorale(con caduta!) in Molise, condanna le dichiarazioni critiche di Matteo Salvini: “Questo è il momento di non pensare e di non parlare“. Come dire: meglio se stava in silenzio.

Fonte: qui

Precedente L’ATTACCO MISSILISTICO DI QUESTA NOTTE IN SIRIA È STATO FATTO AL “MINIMO SINDACALE”, CIOÈ UN ATTO VOLTO A SALVARE LA FACCIA(???) DOPO LE CONSIDERAZIONI AVVENTATE DI TRUMP E MACRON. Successivo Trump annuncia sanzioni alla Russia. Putin: "Altri attacchi e sarà caos"