Doug Casey: stupidità, malvagità e il declino degli Stati Uniti

Un tempo l’America era un paese di liberi pensatori.

“Dì quello che pensi, e pensa a quello che dici.” È un’espressione che non senti più molto.

È molto più simile al mondo del  1984  dove tutto è “doppio pensiero”. Devi pensarci due volte prima di dire qualcosa in pubblico. Pensi tre volte prima di dire qualcosa quando ti trovi in ​​una linea dell’aeroporto.

Purtroppo, gli Stati Uniti non sono più la terra dei liberi e la casa dei coraggiosi. È diventato la terra dei cani frustati e piagnucoloni che si rotolano sulle loro schiene e si bagnano di fronte all’autorità.

Ora, perché gli americani sono così? Lascia che ti dia due ragioni, anche se ce ne sono molte altre.

In primo luogo, c’è una semplice assenza di virtù. Diamo un’occhiata alla parola virtù. Viene dal latino  vir , che significa virile, persino eroico. Per i Romani, le virtù erano cose come la fortezza, la nobiltà e il coraggio. Quelle virtù sono vere alla radice della parola.

Quando le persone pensano alle virtù oggi pensano alla fede, alla speranza, alla carità – che non sono legate al significato della radice della parola. Questi possono passare come virtù in senso religioso. Ma fuori da una scuola domenicale, in realtà sono vizi. Questo merita una discussione, perché so che sconvolgerà molti. Ma lo salverò per un’altra volta.

Un’assenza di virtù e la presenza di vizi sottili è insinuata in tutta la società. Peggiori, vizi aperti come l’avidità e soprattutto l’invidia sono incoraggiati . L’invidia, in particolare, diventerà un grande vizio negli anni a venire. È simile alla gelosia, ma peggio. La gelosia dice “Hai qualcosa che voglio; Proverò a prenderlo da te “. L’invidia dice “Hai qualcosa che voglio. Se non riesco a togliertelo, lo distruggerò e ti ferirò se potrò. “La gelosia e l’invidia sembrano motivare la maggior parte dei candidati alla presidenza del Partito Democratico. Non c’è da stupirsi che l’America sia in rapido declino.

Una seconda ragione è la filosofia sbagliata. La filosofia dominante negli Stati Uniti era basata sull’individualismo e sulla libertà personale. È ora statalismo e collettivismo. Ma la maggior parte delle persone non pensa alla filosofia, o addirittura ha una visione del mondo coerente. Più che mai, fanno quello che sembra una buona idea in quel momento.

L’americano medio ha problemi. Ma i suoi governanti sono qualcos’altro ancora. La maggior parte delle persone che gestiscono gli Stati Uniti sono sia pazzi che sciocchi. Come facciamo a sapere se abbiamo a che fare con un fante o un pazzo? In altre parole, hai a che fare con qualcuno che è cattivo o semplicemente stupido? Per dare un esempio recente, ma classico, hai a che fare con Dick Cheney o George W. Bush? Preferisci il fottuto Obama o il malvagio Biden? Lo sciocco Trump o lo sciocco Pence. Non c’è molta scelta da nessuna parte …

A questo punto, gli Stati Uniti assomigliano al pianeta Marte, che è circondato da due lune, Phobos e Deimos, paura e terrore in greco. Anche gli Stati Uniti sono circondati da due lune, Kakos e Chazos, il male e la stupidità in grecoÈ difficile immaginare che i Padri Fondatori lo abbiano visto come una possibilità.

Una delle poche leggi in cui credo sia la legge di Pareto. La maggior parte delle persone lo conosce come la regola 80-20: il 20% delle persone fa l’80% del lavoro, il 20% commette l’80% del crimine e così via. Si applica anche al carattere e all’etica. La maggior parte delle persone, l’80%, è sostanzialmente decente. Che dire di quell’altro 20%? Chiamiamoli potenziali fonti di problemi perché possono andare in entrambi i modi. Ma il 20% di quel 20% -4% -è il sociopatico; hanno sempre cattive intenzioni. Di solito si nascondono sotto le rocce. Ma a loro piace emergere al momento delle elezioni.

In tempi normali, quando tutto procede bene, possono sembrare normali. Consegneranno la posta o venderanno scarpe o scorte. Accarezzeranno il cane e giocheranno a softball nei fine settimana. Ma quando le circostanze nella società diventano brutte e raggiungono un certo punto, iniziano a mettere in evidenza se stesse. Il resto del 20% inizia a dondolarsi insieme a loro. Questo è il posto in cui ci troviamo adesso negli Stati Uniti. È in vigore la legge di Pareto. Puoi vederlo praticamente in tutti i candidati del Partito Democratico: Bernie, Pocahontas, AOC e altre due dozzine.

Molte persone credono nell’eccezionalismo americano. Un buon argomento può essere fatto per l’America che è stata eccezionale in passato. È infatti corretto che l’America sia l’unico paese fondato sui principi dell’individualismo e della libertà personale. In realtà era diverso. Era speciale, persino unico. Ma non penso sia più vero.

Ovviamente a tutti i paesi del mondo piace credere che siano speciali o migliori degli altri. Ma sono solo diversi in superficie, in modi banali. Nient’altro che l’individualismo di valore americano e la libertà personale come virtù fondanti. Guarda la Russia per tutto il 20 ° secolo. Fu un fenomenale disastro da incubo in epoca sovietica.

Guarda la Germania negli anni ’30 e ’40. La Cina, sotto Mao per 30 anni, fu la casa di un omicidio di massa su scala istituzionale e industriale. Lo stesso è vero in molti altri paesi … Cambogia, Ruanda, Congo. Ci sono dozzine di altri paesi in cui regnava il caos sanguinoso nel secolo scorso. Ma non gli Stati Uniti. Era diverso

Ma cosa succede se l’America ha cessato di esistere? E se fosse stato trasformato in un altro stato nazione chiamato Stati Uniti, con ideali e valori molto diversi? Perché dovrebbe avere un destino diverso rispetto a quelli di altri paesi? Non vedo alcuna ragione per cui questo sarebbe il caso.

Ma se l’80% degli americani sono fondamentalmente persone decenti e ben intenzionate, cosa sta andando male e perché?

Lascia che ti dia tre ragioni … anche se ce ne sono molte altre.

Numero uno, come ho detto prima, gli americani non hanno più un’ancora filosofica. Non condividono più un mito nazionale: individualismo, libertà personale, mente libera e libero mercato vengono ora presi in giro. Potrebbero avere alcune idee nebulose sull’etica che hanno raccolto dai Boy Scouts. Ma pensano che tutti i sistemi politici ed economici – e certamente tutte le culture – siano ugualmente buoni. La filosofia dominante è una miscela di marxismo culturale, politica dell’identità, femminismo anti-maschile e razzismo anti-bianco.

Suppongo che fosse inevitabile in un paese in cui una grande pluralità di persone sono abbastanza stupide da spendere quattro anni e diverse centinaia di migliaia di dollari per essere indottrinati con quei valori.

La seconda cosa è la paura. È un’emozione regnante in questo paese tra la classe media in diminuzione.

Disperazione e apatia caratterizzano le classi inferiori in crescita. Non c’è da stupirsi che siano cementati in fondo alla società. È una persona rara che sorge dalla classe inferiore a causa di quegli atteggiamenti.

Che ne dici delle classi superiori? Le loro emozioni dominanti sono l’avarizia e l’arroganza; pensano di essere superiori perché hanno più soldi. In molti casi sono ricchi non perché producono qualcosa. Ma perché sono compari, beneficiano del flusso di denaro proveniente dalla Fed, o della valanga di leggi e regolamenti provenienti dal Congresso e dal Presidente.

L’America è ancora fondamentalmente un paese della classe media, anche se sta diventando sempre meno così quasi ogni giorno. E la paura è l’emozione dominante della classe media. La paura di perdere tutto ciò che hanno. Paura di perdere il lavoro. Paura che non saranno in grado di soddisfare i pagamenti con carta di credito, i pagamenti auto, il pagamento del mutuo. Paura che non possono permettersi di mandare i loro figli all’università, il che è un errore per inciso. Ma questa è un’altra storia.

L’intero paese è guidato dalla paura … e non è una buona cosa. Deimos e Phobos, quelle due lune che circondano Marte ora girano intorno agli Stati Uniti, insieme a Kakos e Chazos.

La terza , e forse la ragione più critica per cui gli Stati Uniti stanno andando giù – oltre alla mancanza di un’ancora filosofica e ad un’atmosfera di paura – è una fede riflessiva nel governo.

Gli Stati Uniti erano più come la Svizzera, che è di gran lunga il paese più prospero in Europa. Quando chiedi allo svizzero “Chi è il presidente della Svizzera?”, È raro che qualcuno possa dirtelo. È accademico. Tuttavia, a nessuno importa. Lui non fa niente. La politica non è una grande parte della loro vita.

Ma oggi negli Stati Uniti, le persone sono venute a vedere il governo come una cornucopia. Le persone si aspettano che risolva tutti i loro problemi. E questo è un vero problema. Il governo è un’autentica industria in crescita e attrae il peggior tipo di persone. Il governo è inevitabilmente in cui i sociopatici – il 4% e il 20% – sono disegnati. Washington attira sociopatici come una pila di escrementi di cani che attirano mosche.

È perfettamente prevedibile. E perché? Mao lo disse meglio: “Il potere dello stato esce dalla canna di una pistola”. Il governo parla di alcune persone che controllano altre persone. Questo è ciò che attrae i sociopatici, ed è per questo che vanno a Washington.

Ma abbastanza brutte notizie … cos’è che rende le cose migliori nel mondo? Bene, ci sono due cose.

Uno è tecnologia. La buona notizia è che ci sono più scienziati e ingegneri vivi oggi di quanti non abbiano mai vissuto in tutta la storia della Terra precedentemente combinata. E aumentano continuamente il nostro controllo della natura. Per la maggior parte delle persone, la vita non è più “solitaria, povera, cattiva, brutale e corta”, come diceva Hobbes. La tecnologia avanza al ritmo della legge di Moore. E ciò migliora il tenore di vita.

La seconda cosa è il risparmio. Gli individui, come gli scoiattoli, sono geneticamente cablati per produrre più di quanto consumano. La differenza tra produzione e consumo può essere salvata. Questo crea capitale. E il capitale consente la tecnologia. Quella creazione di ricchezza dovrebbe continuare, salvo una guerra mondiale. O la maggior parte dei governi del mondo si comporta più come il Venezuela o lo Zimbabwe … Il che è del tutto possibile

Quindi, in conclusione, ho delle buone notizie e alcune cattive notizie.

Nell’incombente Grande Depressione, la maggior parte della vera ricchezza nel mondo esisterà ancora. Cambierà solo la proprietà.

Spero che sarai tra coloro che non saranno influenzati negativamente.

Tradotto automaticamente con Google

Via InternationalMan.com,

(L’articolo di oggi è un adattamento di uno dei discorsi di Doug).

*  *  *

Sfortunatamente la maggior parte della gente non ha idea di cosa succede veramente quando un governo va fuori controllo, per non parlare di come prepararsi … La prossima crisi economica e politica sarà molto peggio, molto più lunga e molto diversa da quella che abbiamo visto nel passato. Questo è esattamente il motivo per cui il best-seller dell’autore del New York Times Doug Casey e il suo team hanno appena pubblicato un video urgente. Clicca qui per guardarlo ora .

Precedente LA PATRIMONIALE C'È GIÀ: 10 MILIARDI L'ANNO MANGIATI DALLA PUR MISERA INFLAZIONE SUI CONTI CORRENTI DEGLI ITALIANI Successivo Petroliere in fiamme nel golfo dell'Oman, gli Usa accusano l'Iran