Privacy Policy Grecia. Maxi-rogo al campo a Lesbo. Migliaia di migranti in fuga | 9 Dicembre Forconi
Crea sito

Grecia. Maxi-rogo al campo a Lesbo. Migliaia di migranti in fuga

Schermata-2016-09-20-alle-02.47.34Migliaia di migranti sono stati costretti a scappare dal campo rifugiati di Moria, sull’isola di Lesbo, dopo che un incendio – probabilmente di origine dolosa – ha iniziato a levarsi all’interno.

Quattromila persone hanno dovuto lasciare in fretta il campo. Le fiamme sono poi state domate, ma i volontari hanno continuato a lungo a lavorare nella più totale oscurità, per distribuire acqua e aiutare le famiglie sfollate.

Nessuno sarebbe rimasto ferito nell’incendio, che ha però danneggiato le tende e le case prefabbricate del campo. La polizia indaga ora su voci secondo cui il fuoco sarebbe scaturito dopo proteste per le condizioni in cui gli ospiti del campo sono costretti a vivere.

La scorsa settimana due manifestazioni sono state organizzate a Mitilene, capitale di Lesbo. I migranti hanno chiesto maggiori diritti e di poter raggiungere la Grecia continentale, dopo mesi in cui sono stati costretti a non lasciare i confini dell’isola.

Preoccupate anche l’autorità. Le condizioni in alcuni campi “sono particolarmente pericolose”. E adirlo è il sindaco del posto, Spiros Galinos.

Fonte: www.ilgiornale.it/news/mondo/maxi-rogo-campo-lesbo-migliaia-migranti-fuga-1308602.html