Privacy Policy Il generale Flynn alla "maggioranza silenziosa": "Svegliatevi! L'America è a rischio di perdersi" | 9 Dicembre Forconi
Crea sito

Il generale Flynn alla “maggioranza silenziosa”: “Svegliatevi! L’America è a rischio di perdersi”

Una volta mi è stato detto che se non stiamo attenti, il 2 percento degli appassionati controllerà il 98 percento dell’indifferente 100 percento delle volte.

Più ho pensato a questa frase, più ci credo. 

Ora c’è un piccolo gruppo di persone appassionate che lavorano duramente per distruggere il nostro stile di vita americano. 

Il tradimento e il tradimento dilagano e il nostro stato di diritto e quei professionisti delle forze dell’ordine che sostengono le nostre leggi sono sotto tiro più che in qualsiasi momento della storia della nostra nazione. Questi appassionati 2 per cento sembrano vincere.

Nonostante ci siano innumerevoli brave persone che cercano di fare i conti con tutto il resto nei loro piatti, la nostra maggioranza silenziosa (gli indifferenti) non può più essere silenziosa.

Se gli Stati Uniti vogliono sopravvivere all’assalto del socialismo, se vogliamo continuare a godere dell’autogoverno e della libertà delle nostre  libertà combattute , dobbiamo capire che ci sono due forze opposte: una è “i figli della luce” e l’altro sono i “figli dell’oscurità”.

Come ho scritto di recente, l’arte e l’esercizio dell’autogoverno richiedono la partecipazione attiva di ogni americano. Non stavo scherzando! E il voto è solo una parte di quella partecipazione attiva. Di volta in volta, la maggioranza silenziosa è stata sopraffatta dall’ “audacia e risolutezza” di piccoli gruppi ben organizzati e appassionati. Ora è tempo per noi, la maggioranza silenziosa (l’indifferente), di dimostrare entrambi.

Le prove dei nostri tempi attuali, come la guerra, sono immense e le conseguenze gravi e queste sembrano inconcepibili.

Come mi ha detto una poliziotta della Virginia, “Le persone non si sentono al sicuro nelle loro case e la nostra forza di polizia è così demoralizzata che non possiamo funzionare come dovremmo. Nei miei 23 anni con il mio dipartimento, non ho mai visto un morale così basso.

Un’altra donna del  Mississippi  mi ha detto che abbiamo bisogno che i nostri capi “lancino un martello con forza. Le persone stanno perdendo la pazienza. Deve semplicemente essere fermato! 

Le leggi DEVONO essere applicate … nessuno è al di sopra della legge.

Non preoccuparti. Attraverso azioni intelligenti e positive di risoluti cittadini-patrioti, possiamo prevalere. Tieni sempre presente che il nostro nemico (queste forze oscure) invariabilmente ha difficoltà di cui siamo ignoranti.

Per la maggior parte degli americani, queste forze sembrano essere forti. Sento che sono disperati. Sento anche che solo una leggera spinta da parte nostra è tutto ciò che è necessario per sconfiggere queste forze. Come dovrebbe arrivare quella spinta?

Le preghiere aiutano e le preghiere contano, ma anche l’azione è un rimedio. I nostri  professionisti delle forze dell’ordine , dal dispatcher al detective e dal poliziotto al commissario, sono una linea di difesa contro il corrotto e il criminale. È come rimaniamo (per ora) in uno stato di esistenza relativamente pacifica.

Dobbiamo supportarli con tutto il nostro essere. Non sono nemici; portano luce nell’oscurità della notte attraverso il loro coraggio e determinazione a fare il loro lavoro senza fanfare e con un enorme sacrificio.

La maggioranza silenziosa (gli indifferenti) tende a seguire la strada di coloro che li guidano. Non siamo lettori di mappe o di menti; siamo esseri umani irti di tutte le speranze e paure di cui la carne è erede. Non dobbiamo perdersi in questa battaglia. Dobbiamo seguire clamorosamente il nostro buon senso divino.

Cerca la verità, combatti per tutto ciò che ti viene mostrato. Non fidarti delle notizie false o dei falsi profeti; fidati del tuo istinto e del tuo buon senso. Quelli con una coscienza conoscono la differenza tra giusto e sbagliato, e quelli con coraggio sceglieranno sempre il più duro tra i più facili e i più facili.

Credo che gli attacchi che ci vengono presentati oggi facciano parte di uno sforzo ben orchestrato e ben finanziato che usa il razzismo come spada per aggravare le nostre disposizioni sul campo di battaglia. Quest’arma viene utilizzata per sfruttare e legittimare la violenza e il crimine, non per cercare o servire la verità.

Le armi delle forze oscure formate contro di noi hanno uno scopo: promuovere un cambiamento sociale radicale attraverso il potere e il controllo. Il socialismo  e la creazione di una società socialista sono i loro obiettivi finali.

Intendono anche cacciare Dio dalle nostre famiglie, dalle nostre scuole e dai nostri tribunali. Stanno persino cercando la rimozione di Dio dalle nostre chiese, sperando essenzialmente di rimuovere Dio dalla nostra vita quotidiana.

Ricorda, rimarremo uniti solo come “una nazione sotto Dio”.

E sì, c’è un “movimento di resistenza” da parte delle forze dell’oscurità. Tuttavia, dobbiamo anche resistere a questi assalti e prendere invece una visione ottimistica della nostra situazione. Come la guerra, l’ottimismo può essere pervasivo e aiuta a domare ogni crescente senso di paura.

Dobbiamo, tuttavia, essere deliberati sul nostro ottimismo. Altrimenti, potremmo perdersi nello scoraggiamento e nella disperazione di eventuali fallimenti che incontriamo. Dobbiamo essere tenaci nel fine ultimo che desideriamo ottenere. Tale fine è di rimanere una repubblica costituzionale incrollabile basata su un insieme di valori e principi giudaico-cristiani. Non dobbiamo temerli e abbracciarli ciascuno.

Il nostro percorso richiede correzioni di rotta. Per far avanzare il nostro esperimento sulla democrazia, dovremmo combattere e respingere i percorsi politici stanchi e falliti e invece perseguire un percorso più corretto che illumini una luce sulla libertà, un percorso con un controllo sempre maggiore dei nostri mezzi di sostentamento invece di essere controllati da un minor numero di e meno politici troppo a lungo al potere. Ci hanno scartato come una vecchia spazzatura.

La nostra volontà, le nostre libertà e libertà individuali, rimangono forze potenti e devono essere comprese e applicate con intelligenza. 

Non dobbiamo essere eccessivamente testardi. 

Seguendo la  Costituzione  come nostra guida e adattandoci al cambiamento come abbiamo fatto nel corso della storia, impariamo di più su ciò che le libertà desiderano gli umani.

A volte, tuttavia, dobbiamo ricadere su ciò che ci ha portato qui. 

Non possiamo permetterci di perdere i nostri diritti umani dati da Dio e il forte desiderio interiore di libertà di scegliere e respirare l’aria fresca della libertà. Dobbiamo alzarci e parlare per sfidare i nostri cosiddetti “leader” del governo. Li mettiamo in carica; possiamo anche rimuoverli.

È attraverso i nostri diritti e privilegi come cittadini americani che sfidiamo la classe politica e sfruttiamo il nostro processo elettorale in modo che “noi il popolo” possiamo decidere chi governerà.

Non dobbiamo permettere a una piccola percentuale di potenti di superare la nostra posizione sul campo di battaglia americano. Noi, come individui liberi di pensare e agire, dobbiamo controllare il modo in cui vivremo e non permettere ad alcuni altri appassionati di cambiare il nostro modo di vivere.

Alla maggioranza silenziosa e attualmente indifferente: svegliatevi. L’America è a rischio di perdersi nella pattumiera della storia per il socialismo. È in gioco il cuore e l’anima dell’America.

In guerra, come nella vita, la maggior parte dei fallimenti deriva dall’inerzia. Siamo di fronte a un momento cruciale che può cambiare il corso della storia della nostra nazione.

Noi gente dobbiamo sfidare ogni politico ad ogni livello.

Dobbiamo anche sostenere e sostenere i nostri professionisti delle forze dell’ordine: sono la fine appuntita della lancia che ci difende dall’anarchia.

Adesso è il momento di agire.

Autore del generale Michael Flynn (a cura di), Ed via WesternJournal.com