Privacy Policy Mps sul bilancio 2016: assemblea straordinaria salta. Che succede a Siena? | 9 Dicembre Forconi
Crea sito

Mps sul bilancio 2016: assemblea straordinaria salta. Che succede a Siena?

Mps: il bilancio 2016 è in fase di approvazione dall’assemblea dei soci riunitasi nella mattinata odierna.

Oltre all’approvazione del citato bilancio 2016 di Mps, l’odierna assemblea avrebbe dovuto procedere anche alla riduzione del capitale in seguito alla perdita registrata nello scorso anno. Purtroppo però il quorum di partecipazione non è stato raggiunto e con un una percentuale di presenti pari al 16,3% del capitale di Mps non è stato possibile procedere in assemblea straordinaria (la quota necessaria era del 20% del capitale).

Le decisioni odierne riguarderanno dunque soltanto l’approvazione del bilancio 2016 di Mps che ricordiamo si è chiuso con una perdita di 3,24 miliardi di euro, rivista rispetto ai 3,38 miliardi di rosso previsti dal bilancio preliminare. Intanto sulla delicata situazione di Mps si sono espressi sia il presidente dell’istituto Falciai sia l’amministratore delegato Morelli.

Assemblea Mps e bilancio 2016: buona la prima parte dell’anno

Secondo quanto emerso dalle prime ore di assemblea, i primi mesi del 2017 hanno portato a casa buoni risultati per Mps. Marco Morelli, l’amministratore delegato della senese, ha definito questo inizio anno come una ripresa positiva del dialogo con la clientela dati i buoni risultati nel settore raccolta. La tendenza di base per Morelli è comunque positiva e necessita di consolidamento. Da Mps l’ottimismo è tangibile e la speranza dell’ad è quella di tornare in una posizione di rilievo nel settore.

Mps, bilancio 2016: problemi e obiettivi

In sede di assemblea Morelli si è poi espresso sulla questione Non Perfoarming Loans di Mps che ammontano a 46 miliardi di euro lordi. Sono stati proprio questi a pesare maggiormente sul bilancio 2016 di Mps ed è proprio da queste che la banca dovrà ripartire per migliorare il proprio futuro, ha spiegato Morelli.

L’ottimismo dell’amministratore delegato è stato condiviso in sede di assemblea anche da Falciai, il presidente di Mps che ha ricordato l’insuccesso dell’aumento di capitale di dicembre ma ha comunque evidenziato il suo obbligo di guardare al futuro in modo ottimistico.

Mps: il nuovo piano industriale

Secondo le ultime notizie provenienti da Siena, Mps starebbe lavorando ad un nuovo piano industriale totalmente diverso rispetto a quello dello scorso autunno. Tale piano Mps prevederà diverse dinamiche di crescita e un diverso montante dei costi, ha affermato Morelli. Per Mps, oggi pronta all’approvazione del bilancio 2016, sarà fondamentale tornare alla redditività.

Fonte: qui